mercoledì 24 marzo 2010

Post frivolo # 2

Come già vi accennavo in questo post (http://un-posto-nel-cuore.blogspot.com/2010/03/post-frivolo-1.html) l'arrivo di questa timida e ritrosa primavera ha risvegliato in me un'irrefrenabile voglia di rosa! Purtroppo non ho ancora avuto modo di esaudire questo mio desiderio, (chissà, magari con il compleanno, che è fra un mesetto circa.. ma poi troverò qualcosa di rosa nei negozi, con questa moda così strana che va quest'anno?) però ho cercato di portare un po' di primavera nel mio quotidiano con una pennellato di un colore anch'esso fortemente primaverile e da me molto amato: il lilla!
E così ieri sera ho estratto dal mio guardaroba una sciarpa di shantung di seta color glicine...
...E nel cestino dei bijoux sulla cassettiera della mia camera da letto ho scovato un paio di orecchini, confezionati dalla mia zietta preferita (la zia Franci) applicando alcune pietruzze di ametista su un dischetto intagliato di metallo, e un ferma coda a fiore in lana cotta regalatomi da Mostri lo scorso Natale, che io ho però trasformato in spilla e applicato sul mio cappottino...
Questo è il risultato finale! che ve ne pare? Purtroppo la foto è terribile, ma l'ho scattata (mi vergogno come una ladra ad ammetterlo) nel bagno dell'ufficio questa mattina al mio arrivo poco prima di togliermi la giacca.

Si, lo so, non è molto "luminoso" come look, o, come direbbe il Mio Contadino del Cuore, se prima sembravo una vedova sarda ora sembro una vedova inglese! Ma cosa ci posso fare io se per esigenze lavorative (per entrambe le mie professioni: scordati di indossare abiti chiari se viaggi sulle nord e se lavori alla reception di uno Studio mooolto formale! per fortuna siamo riuscite a scampare la divisa! almeno per ora...) sono costretta ad indossare e quindi acquistare per la maggiore abiti neri?

La scelta del fiore non è dettata solo dall'arrivo della primavera. Ieri girovagavo per questo (meraviglioso) blog ( http://trendinozze.blogspot.com/) e mi sono ritrovata a leggere questo post (http://trendinozze.blogspot.com/2009/08/ripartiamo-indossando-dei-fiori.html) e così ho deciso che volevo diventare anch'io una PSD, una Portatrice Sana Di fiori ed ho cominciato così! Considerando che ho un discreto numero di spille e fermacapelli a fiore di diversi materiali e colori, ma sa proprio che ne vedrete delle belle!

2 commenti:

Raffaella ha detto...

L'idea della PSD mi piace molto, e quello che hai applicato alla giacca oggi è davvero carino!!

Io invece sono vedova sarda fino in fondo, on ho nulla che schiarisca un po' quello che indosso (pantaloni, maglietta e cardigan, tutto rigorosamante nero), ma per scampare al pericolo divisa si fa questo e altro, non è vero????

La Pecora Rosa ha detto...

Grazie mille per il tuo carinissimo commento! L'ho apprezzato molto e sono contenta che il mio lavoro ti sia piaciuto.

Questi colori sono anche tra i miei preferiti e non è vero che non siano luminosi: la seta è sempre un raggio di luce per il viso, in qualunque tonalità. Inoltre sta benissimo su di te il viola.
Vedrai che troverai il rosa anche quest'anno, soprattutto quello antico, un po' polveroso, da abbinare ai marroni, al grigio scuro e al bianco (se vai in vacanza, potrai schiarire un po' il guardaroba, no?). ^____^

Bacibaci,
I.