lunedì 14 febbraio 2011

I sogni son desideri?

L'altra notte ho sognato una persona a cui ero molto legata e che adesso non c'è più.
Nel sogno lei non era morta, ma si era assentata per tutto questo tempo per farsi curare, rimettersi in forze...
Nel sogno lei mi abbracciava e mi diceva che aveva cercato di essermi vicina nei momenti più difficili, cercando di indirizzarmi verso la giusta decisione da prendere: avevo sentito la sua voce?
L'ho sognata di nuovo la scorsa notte. Era bellissima e io l'aiutavo a scegliere un abito che sembrava essere un abito da sposa.
C'è chi sostiene che le persone che non ci sono più utilizzano i nostri sogni per comunicare con noi. E io ci credo, credo che sia così. E penso che sia una cosa molto bella. Ma se invece i sogni fossero solo desideri? se invece questi sogni fossero solo la proiezione del mio inconscio di un mio desiderio viscerale, e cioè riabbracciare questa persona?
Ecco, secondo me sarebbe molto triste...

Piccole gemme sugli alberi del mio giardino fotografate in una bellissima giornata quasi primaverile di sole... piccole promesse di vita, piccole promesse di fiori e frutti, piccole promesse d'estate...

5 commenti:

Euphorbia ha detto...

Io credo che il sonno ci porti ad uno stato grazie al quale possiamo aprire altre porte...forse sono matta, ma io penso che sia così.
Un bacio cara.
Elena

Margherita ha detto...

Io penso che le persone non ci sono più "qui" dove siamo noi, ma non per questo ci abbandonano completamente, anzi forse ci sono vicine e nei momenti difficili, stancanti, si avvicinano a noi per sostenerci.
Felice giornata
Margherita

caia coconi ha detto...

sai che queste foto mi ricordano tantissimo alcune che ho scattato io due anni fa, incinta di momo, durante le prime giornate primaverili a new york?

rendono proprio l'idea dell'attesa e delle promesse.

un bacio

Francesca D. ha detto...

Io credo che i sogni portino con sè messaggi davvero speciali, che ci aiutano ad elaborare e affrontare situazioni che non siamo in grado di fare consciamente...se tu ti senti meglio, dopo questi sogni, non importa se siano semplici desideri o altro, l'importante è che tu sia più serena^^ Ti abbraccio, e, a proposito, bellissimo blog!

Argante del Lago ha detto...

i sogni son desideriiiiiii, così faceva la canzone, no? Ma non sono d'accordo, ho sempre pensato che il sonno fosse uno stato grazie al quale si rende possibile il passaggio da un livello ad un altro... e poi non so, ma c'è qualcosa, in fondo al cuore, che mi fa pensare che certi sogni non siano affatto sogni....

A.