mercoledì 26 maggio 2010

Un regalo ritrovato

Qualche giorno fa, nella mia cameretta da ragazza, nella casa dei miei genitori, ho ritrovato questo regalo ricevuto in dono dal mio Ulisse in occasione di un compleanno o di un anniversario, ora non ricordo...
Si tratta di una valigetta di colori regalatami in un periodo in cui avevo poco tempo da dedicare ai miei pasticci e così riposta momentaneamente in un armadio e in seguito, purtroppo, dimenticata...
Non potete immaginare la gioia provata nel ritrovarla, ora che ho imparato a ritagliare del tempo per me e per i miei pasticci, e riscoprire il mio nome che il Mio Contadino del Cuore aveva pazientemente intagliato prima di portarmela in dono...

L'ho subito portata con me nella Bucolica Casa Campestre, riservandole un posto d'onore nella mia crafting room (dove l'ho fotografata!).

Contiene matite colorate, pastelli ad olio, pennarelli ed acquerelli delle più svariate tinte e sfumature...

insieme a pennelli, matite, gomma, temperino, righello e pinzatrice... un vero e proprio set per piccole pittrici!

E così, questo meraviglioso regalo ritrovato mi ha fatto subito venir voglia di disegnare!

2 commenti:

la Dama del Bosco ha detto...

Wow, che meraviglia! Un dono splendido, che è bellissimo ritrovare anche dopo tanto tempo!

mami camà ha detto...

Se vogliamo dirla giusta era relegata in fondo sotto la tua scrivania e se non spingevo io per riprendertela sarebbe ancora là! Ora aspettiamo di vedere publicati sul blog tutti i disegni che farai vero?