martedì 20 luglio 2010

Amor ch'a nullo amato

Come ampiamente già spiegato in questo post, sono seriamente e profondamente convinta che le piante, gli alberi, i fiori siano esseri altamente sensibili e che se li ami incondizionatamente e ti prendi cura di loro e da loro ti lasci addomesticare, loro corrispondono a questo amore.
A prova di quanto sinora sostenuto vi mostro qualche foto di Alba, la mia rosa, che, nonostante sia luglio e quindi fuori stagione per la fioritura di una rosa, mi ha regalato una nuova, inattesa, meravigliosa, tardiva ed estiva fioritura. Sempre nei colori di cui si tinge il cielo quando sorge il sole.

Non è bellissima?


2 commenti:

Euphorbia ha detto...

Ciao, direi che la tua Alba è splendida! Io adoro i fiori, ma le rose soprattutto! Dalle un bacio anche da parte mia!

Elena

Argante del Lago ha detto...

fatto!
E auguri al tuo contadino del cuore!

Argante