martedì 22 marzo 2011

Spring corners

La primavera è ufficialmente arrivata e ha inebriato la Bucolica Casa Campestre...

...e il Bucolico Giardino...


...a volte penso a quanto sarebbe triste il mondo se non esistessero i fiori...

...credo che i fiori siano gli esseri più meravigliosi che la natura abbia creato...

...insieme ai gatti, ovvio!


Sì, esatto! Avevo appena terminato di ritirare la biancheria... e quella su cui giace comodamente la Bìa è (era) una candida camicia del mio Ulisse...

3 commenti:

Susanna ha detto...

Nooooo...il tuo Ulisse ha lo stesso vizietto della mia Alice! Biancheria profumata su cui accoccolarsi. Ma se la prendo... ci faccio un manicotto, eh?

Evviva la primavera, evviva il tuo bucolico giardino e casetta.
SusannaCerere

Margherita ha detto...

Biancheria appena lavata ... morbida .... profumata .... mi sembra propriol'ideale per farci un pisolino in santa pace ....
I fiori .... se non ci fossero si dovrebbe inventarli e adesso poi arriva il momento migliore, quello sbocciare in ogni angolo, in ogni dove per rallegrarci l'animo.
Felice giornata
Margherita

la Dama del Bosco ha detto...

... ti guardano con quel musetto che non riesci a dirgli niente, in fondo la colpa è nostra se lasciamo la biancheria pulita a portata di gatto ^_^ ...
Un abbraccio primaverile!